Rosa

VINO AROMATIZZATO ROSE DOLCE

Sei invitata ad entrare in una sala offuscata, dove danza dispettosamente una miriade di fiamme di piccole candele che emettono un delicato senso di calore. Chiudi la porta lentamente alle tue spalle e con un sorriso sulle labbra ti lasci trascinare dagli eventi.
Come una birichina stringi le labbra, riconoscendo una melodia nota…

Il tuo sguardo raffinato gira intorno curiosamente e si ferma… La noti… Impossibile non vederla… Questa sfumatura, questo chiarore…

Ti affascina!

 

Mentre con l’entusiasmo fissi questo nobile colore, senti il tocco tenero della sua mano. Lentamente ti gira verso di sé e ti fissa profondamente negli occhi. Cortesemente ti invita a sederti accanto a sé. Orgogliosamente prende la bottiglia e, con un paio di giri nel sughero, la stappa pieno di sé.
Due bicchieri di cristallo parlano dell’inizio di un’indimenticabile avventura. Mentre conversate rilassati, fate un brindisi.
Come un sommelier raffinato fai ruotare il bicchiere e cogli l’odore… Quest’aroma! Involontariamente chiudi gli occhi, fai ancora una volta un respiro profondo e lasci che il felice bouquet ti travolga completamente…

Lo riconosci, l’aroma è evidente, unico, inebriante… Bacche di sottobosco. Impaziente degusti un primo leggero sorso e subito senti quel mite e allo stesso tempo piccante tocco di chilli. Non sai il perché, ma ti senti amata, rilassata, leggera come una piuma, dalle spalle cadono tutti i pesi e ti pervade una indescrivibile bella energia.
Prendi un altro sorso, chini la testa all’indietro tutta sognante, il battito del tuo cuore accellera e per un momento o due, ti manca il respiro… Estasi. Quando riprendi la coscienza e apri gli occhi, ti tradiscono lo splendore e il luccichio negli occhi… Ne vuoi ancora e ancora… E allora desideri di nuovo sentire il suo tocco…